RASSEGNA BLOG: #COMITES2014 sul @Corriereit grazie a @beppesevergnini

COMITES: non ignoriamo le prossime elezioni

Perche’ non si parla delle prossime elezioni del Comites (Comitato italiani residenti all’estero)? Il 19 dicembre gli italiani residenti all’estero e iscritti all’AIRE potranno eleggere dai 12 ai 16 rappresentanti locali per il Comitato italiani all’estero. I giornali italiani non ne parlano. E non mi sorprende piu’ di tanto, visto che in Italia non sanno neanche che esistano i Comites e che gran parte degli italiani che vivono all’estero lo ignorano. Eppure queste elezioni offrono l’opportunita’, direi unica, di usare una legge, varata nel 2003, che puo’ dare voce e visibilita’ alla comunita’, sempre piu’ numerosa, degli italiani residenti all’estero.

In breve, il Comites, in quanto organo istituzionale eletto localmente, puo’ svolgere quel ruolo di mediazione tra le diverse esigenze dell’italianita’ di oggi (composta da italiani che hanno lasciato l’Italia in momenti diversi degli ultimi cinquant’anni e che quindi hanno una visione ed esperienza diversa della loro italianita’)ma anche farsi vetrina dei progetti e aspettative di una comunita’ che vuole rimanere in dialogo (attraverso iniziative culturali, commerciali o accademiche) con il proprio paese di origine. Perche’ quindi ignorare queste elezioni? Sarebbe invece proficuo parlarne ed avviare un dialogo tra i diversi Comites del mondo anche per dare a queste elezioni una maggiore trasparenza ed evitare che diventi dominio dei ‘soliti noti’. Cosa ne pensi, Beppe?

Gabriella Romani

Advertisements

Leave a Reply / Lascia un Commento§

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s